6 ottobre 2016 – Intervento dell’Avv. F. Vaccaro in Corte Costituzionale in tema di pubblicità televisiva

6 ottobre 2015 – Nel giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 38 co. 5 D.Lgs. n. 177/2005 (che stabilisce percentuali orarie di trasmissioni pubblicitarie inferiori per le emittenti a pagamento rispetto a quelle in chiaro), sollevato con ordinanza 17.02.2014 dal TAR Lazio, cui aveva fatto ricorso SKY Italia, l’Avv. Felice Vaccaro è intevernuto, insieme all’Avv. Avilio Presutti, per conto di Italia 7 Gold (che non era parte del giudizio a monte al TAR Lazio).

Nel ritenere l’eccezione del TAR Lazio infondata, la Corte, pur rigettando l’intervento di Italia 7 Gold nel giudizio di legittimità costituzionale (confermando la sua giurisprudenza per cui la partecipazione è circoscritta di norma alle parti del giudizio a quo iniziale), ne ha trattato la posizione diffusamente (cfr., paragrafo 5 “del ritenuto in fatto”).

Un video dell’intervento alla Corte dell’Avv. Felice Vaccaro è stato caricato su YouTube da terzi (è possibile prenderne visione qui).